Home / NEWS / Trasloco Studenti, ecco qualche regola per non sbagliare!

Trasloco Studenti, ecco qualche regola per non sbagliare!

Siete dei giovani studenti e vi state recando in qualche grande città per seguire dei corsi universitari o di formazione? Come potete ben intuire, la cosa migliore da fare per potersi semplificare la vita sarebbe quello di contattare una ditta di traslochi a Roma, se vi state trasferendo nella Capitale, o del luogo in cui andrete a studiare. Un operatore qualificato vi permetterà infatti di liberarvi da ogni incombenza, rendendo meno stressante questo giorno. Se però volete arrivare con minori patemi d’animo all’evento… è meglio dare uno sguardo a questi pratici consigli che abbiamo elaborato per voi!

Trasferirsi quando si è all’Università

Come probabilmente qualcuno di voi ha già avuto modo di sperimentare.. trasferirsi e mentre si è all’Università può essere molto emozionante, ma non è detto che tale enfasi corrisponda a una facilità di impatto (anzi). Allontanarsi da casa e vivere in modo indipendente è una delle migliori esperienze della vita, ma può essere difficile, molto difficile. Meglio pertanto muoversi con consapevolezza, affrontando positivamente i cambiamenti, ma con un minimo di pianificazione!

 

Fate una ricerca online

Verificate online o con la vostra Università se è possibile trovare una sistemazione all’interno o all’esterno del campus. Se state cercando una casa o un appartamento fuori dal campus, dovrete probabilmente trovare alcuni coinquilini con cui condividere le spese: meglio puntare su amici che conoscete bene, al fine di evitare incomprensioni con persone poco “compatibili”.

Ricordate inoltre che esistono diverse agevolazioni per gli studenti che si spostano per motivi di studio: informatevi presso la vostra Università!

 

Preparare i bagagli

Quando arriva il momento di trasferirsi nel nuovo posto di studio per la prima volta, sarà necessario iniziare a fare i bagagli. Preparate tutto ciò di cui avete bisogno e non preoccupatevi di pensare di star prendendo troppo con voi. Chiedete a familiari e amici di aiutarvi: uno sguardo “esterno” vi permetterà di evitare di tralasciare delle cose importanti.

Il nostro consiglio è quello di far le valigie senza attendere l’ultimo momento. Può non essere facile a causa di una presumibile mancanza di spazio, ma cercate comunque di ottimizzare gli sforzi: ne varrà la pena e, soprattutto, al momento dell’arrivo avrete a che fare con una situazione di maggiore ordine.

 

Trovare una buona ditta di traslochi

Una volta che avrete scelto il luogo di destinazione, vi sarete informati sulle sue caratteristiche e avrete fatto i bagagli, non rimane altro da fare che scegliere la migliore opzione tra le ditte di traslochi. Anche se il vostro trasloco sembra essere semplice, cercate di puntare sulla qualità, su ditte con anni di buon servizio alla propria clientela, delle quali potete disporre di ottime recensioni. Se non avete riferimenti particolari, potete anche scegliere di trovare un’azienda su Internet: i motori di ricerca vi forniranno sicuramente delle indicazioni utili per non commettere errori!

Infine, ricordatevi che è sempre opportuno agire d’anticipo. Evitate di organizzarvi all’ultimo minuto, perché così facendo è elevato il rischio di tralasciare qualcosa di realmente importante. Che ne pensate?