Home / TECNOLOGIA / Telefoni VOIP, cosa sono e come si utilizzano

Telefoni VOIP, cosa sono e come si utilizzano

VOIP è l’acronimo di Voice Over Internet Protocol. In pratica un telefono VOIP altro non è che un apparecchio che invece di essere connesso alla rete telefonica utilizza internet per inviare i pacchetti dati. Forse molti non lo sanno, ma la maggior parte dei gestori italiani di telefonia oggi utilizza la tecnologia VOIP per i telefoni di aziende e abitazioni, proprio come quelli che possiamo trovare sul sito Ezdirect.

Come si utilizza un telefono VOIP
Stiamo parlando di utilizzare internet per effettuare una chiamata, che si tratti di una LAN aziendale o del Web poco importa, perché per l’utilizzatore del telefono le cose on cambiano. Per altro i comuni mortali ogni volta che fanno una chiamata, con lo smartphone o con il telefono fisso di casa, difficilmente si pongono domande su come i dati voce vengano trasferiti dalla linea che stanno usando. Per questo motivo un telefono VOIP si usa proprio come qualsiasi altro apparecchio telefonico: si “fa il numero” e si viene connessi all’amico o al parente che si stava cercando di contattare. In pratica il gestore VOIP consente all’utilizzatore del telefono di usare i medesimi numeri telefonici che si possono trovare sulla tradizionale guida telefonica, quelli che usiamo da decenni. La differenza si nota solo nella rete attraverso cui passeranno i dati, che per noi comuni utilizzatori però non è un particolare interessante.

Migliori prestazioni, minori costi
Ciò che cambia in maniera importante quando si usa un telefono VOIP è il costo delle chiamate. Infatti oggi la maggior parte dei gestori italiani di telefonia propongono un contratto in abbonamento cosiddetto Flat: si paga una cifra fissa mensile, o bimestrale, che permette di effettuare tutte le chiamate che si desiderano. Questo grazie al fatto che la linea usa internet, servizio per cui si paga una cifra ulteriore, o a volte compreso nel prezzo dell’abbonamento Flat. In pratica mentre una volta, con i telefoni tradizionali, la durata delle chiamate telefoniche era importante, così come lo era la distanza che ci divideva dall’interlocutore, oggi le chiamate hanno un costo irrisorio, anche se intendiamo contattare un amico che si trova in una città lontana. Esistono poi tariffe diverse quando si tratta di telefonate intercontinentali, ma è una questione correlata anche ai trattati a livello internazionali e alle condizioni stipulate con il singolo gestore.

Maggiori servizi
Oltre al fatto di pagare meno le chiamate i telefoni VOIP ci consentono anche di approfittare di una serie di servizi aggiuntivi, non sempre disponibili. Effettuare chiamate tramite internet infatti permette di sfruttare anche alcune aggiunte software al nostro telefono, disponibili ma non sempre attivi. Si pensi ad esempio alla segreteria telefonica, alla possibilità di inviare messaggi di testo o anche alla possibilità di avere in casa un maggiore numero di linee telefoniche con numerazioni diverse. Tutte queste opzioni divengono una realtà a costo praticamente zero grazie alla tecnologia VOIP. L’importante è rendersi conto di avere a disposizione un servizio VOIP in casa, in modo da attivare tutti i servizi software oggi disponibili.